“Paziente emofilico non sia considerato inguaribile”

Sergio Siragusa, ematologo e direttore dell’Uoc di Ematologia del Policlinico ‘Giaccone’ di Palermo, alla sesta tappa del tour ‘Articoliamo’

Il paziente emofilico non deve essere più considerato inguaribile, perché ci sono spiragli promettenti come nuove terapie per il trattamento del singolo paziente e anche perché nei prossimi anni si potrà guarire con la terapia genica”. Così Sergio Siragusa, ematologo e direttore dell’Uoc di Ematologia del Policlinico ‘Giaccone’ di Palermo, è intervenuto durante l’incontro online in occasione della sesta tappa, a Palermo, del tour ‘Articoliamo’, campagna sostenuta da Sobi con il patrocinio di FedEmo e nata per promuovere il benessere delle articolazioni nelle persone con emofilia, malattia rara della coagulazione che ha l’artropatia fra le complicanze più frequenti….Continua su AdnKronos>>

__

È partita la campagna per il coinvolgimento dei partner in ON.E, la giornata nazionale dell’ONcologia e Ematologia (vedi programma)

Per manifestare l’interesse a partecipare e/o proporre temi e iniziative utilizza il modulo di contatto

 

2021-04-19T08:35:55+00:00