Risposta immunitaria da vaccino Hiv, ora test su 2300 persone

Un vaccino per l’Hiv è riuscito a suscitare una risposta immunitaria in un gruppo di persone sane e a proteggere alcune scimmie dall’equivalente animale dell’Aids, due segni giudicati molto promettenti dai ricercatori. Lo studio è stato descritto su Lancet, e proseguirà con una sperimentazione su larga scala in Africa.

Il vaccino testato è ‘a mosaico’, nel senso che contiene frammenti di diversi ceppi di virus provenienti da diverse parti del mondo nel tentativo di renderlo ‘universale’….Continua su ANSA>>

Di |2018-07-08T15:14:33+00:008/7/2018|2018, News|