Scoperte proprietà antitumorali in 49 ‘vecchi’ farmaci

I farmaci che sono attualmente usati per trattare una vasta gamma di condizioni come diabete, infiammazione, alcolismo e persino l’artrite canina, possono anche uccidere le cellule tumorali sviluppate in laboratorio, secondo i risultati di uno studio condotto dagli scienziati del Broad Institute of MIT e Harvard e Dana-Farber Cancer Institute.

Usando la tecnologia PRISM (inibizione relativa del profilo simultaneamente nelle miscele) i ricercatori sono stati in grado di selezionare migliaia di composti farmacologici esistenti contro diversi tipi di linee cellulari tumorali.

I risultati hanno identificato 49 composti con attività antitumorale precedentemente non riconosciuta. I ricercatori affermano che questi risultati hanno messo in luce nuovi meccanismi e obiettivi antitumorali e potrebbero essere un trampolino di lancio per lo sviluppo di nuovi farmaci antitumorali o per riutilizzare direttamente i farmaci esistenti per la terapia del cancro.

Articolo in Inglese su ENENGNEWS>>

Vedi la notizia in Italiano su ANSA>> 

SAVE THE DATE: #FORUMSALUTE2020 1,2 OTTOBRE 2020

2020-01-31T09:04:45+00:00
RESTA AGGIORNATO!
Compilando il seguente modulo si avrà la possibilità di restare aggiornati su tutte le nostre iniziative, gli eventi e i corsi.
ISCRIVITI

A NESSUNO PIACE LO SPAM 😉
Per questo la newsletter di Koncept non ha cadenza regolare e non contiene materiale pubblicitario di terze parti. Informativa completa all'indirizzo: www.koncept.it/privacy
close-link