Ultimo minuto del coronavirus in Spagna e nel mondo | 104.900 morti e oltre 1,7 milioni infetti nel mondo

Gli Stati Uniti registrano oltre 19.600 morti e sorpassano l’Italia come paese con il maggior numero di vittime | L’Italia aggiunge 619 morti nelle ultime 24 ore e aumenta il bilancio delle morti a 19.468 | La Spagna registra 510 morti in un giorno, il numero più basso dal 23 marzo

Sabato gli Stati Uniti hanno superato l’Italia come il paese con il maggior numero di vittime nel mondo dopo aver registrato 783 morti nelle ultime 24 ore nel solo Stato di New York. Nel paese oltre 19.600 persone hanno perso la vita, secondo la Reuters – sebbene la Johns Hopkins University non abbia ancora aggiornato il proprio cruscotto -, mentre in Italia il bilancio delle vittime è di 19.468 dopo aver registrato 619 nuovi decessi questo sabato.

La Spagna, nel frattempo, si sta preparando al ripristino di lavoratori delle attività non essenziali che lunedì non possono lavorare da casa. Il ministro degli interni, Fernando Grande-Marlaska, ha dichiarato che il governo distribuirà 10 milioni di maschere sui trasporti pubblici ma che il loro uso non sarà obbligatorio. La Spagna ha registrato 510 nuovi decessi questo sabato , il numero più basso di decessi in un giorno dal 23 marzo, quando sono stati registrati 462 decessi. I casi confermati ammontano a 161.852 e i morti sono 16.353, mentre quasi 60.000 pazienti sono stati dimessi (circa il 36%). L’OMS sta studiando i pazienti con Covid-19 che sono risultati nuovamente positivi dopo la dimissione. In tutto il mondo, oltre 104.900 persone sono morte a causa del coronavirus e ci sono più di 1,7 milioni di infetti , secondo la Johns Hopkins University.

Da El Pais di sabato 11 Aprile 2020

 

2020-04-11T19:29:14+00:00