Depositate le motivazioni dello stop all’investimento del Governo: non è limitato alla produzione del vaccino

Depositate le motivazioni dello stop al vaccino italiano anti-Covid Reithera. La Corte ricorda come «tale programma prevedeva un progetto di investimento finalizzato all’ampliamento dello stabilimento produttivo sito in Castel Romano e un progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale destinato a completare la sperimentazione clinica del vaccino anti Covid-19». Per i magistrati contabili «il progetto di investimento produttivo, infatti, non può riguardare l’intero complesso aziendale ma solo determinate ‘unità produttive’ »….L’intero articolo su AdnKronos>>