Nell’Italia e nel mondo alle prese con la variante Delta, sono questi i temi in discussione: cosa succede in Usa e Europa

Vaccini Covid, terza dose, ma anche un possibile richiamo da fare ogni anno per scongiurare nuovi e gravi contagi da coronavirus. Nell’Italia e nel mondo alle prese con la variante Delta del Covid, sono questi i temi in discussione dopo che Pfizer e BioNTech hanno annunciato l’intenzione di chiedere alla Fda il via libera a un’ulteriore dose di vaccino per dare «una protezione ancora maggiore» alla popolazione. Ma cosa ne pensano gli esperti in Europa e negli altri Paesi?

Le persone completamente vaccinate contro Covid-19 in Usa non hanno bisogno di una terza dose di vaccino. «Al momento è troppo presto per confermare se e quando sarà necessaria una» ulteriore «dose di richiamo per i vaccini Covid-19, perché non ci sono ancora abbastanza dati dalle campagne di vaccinazione e dagli studi in corso per capire quanto durerà la protezione dai vaccini», dichiarano infatti all’Adnkronos Salute fonti dell’Agenzia europea del farmaco Ema…

L’articolo su AdnKronos>>