VERSO LA RIFORMA DELLA GOVERNANCE FARMACEUTICA DOPO LA PANDEMIA

VERSO LA RIFORMA DELLA GOVERNANCE FARMACEUTICA DOPO LA PANDEMIA2020-09-18T16:27:01+00:00

VERSO LA RIFORMA DELLA GOVERNANCE FARMACEUTICA DOPO LA PANDEMIA

La fase di emergenza Covid ha spinto il Governo e l’AIFA a ad assumere importanti decisioni che hanno strutturalmente modificato aspetti rilevanti del SSN e della Governance Farmaceutica.

Tali cambiamenti, con le opportune modifiche legate alla fase di convivenza con il Covid-19, costituiscono una opportunità per migliorare e modernizzare il SSN e la governance farmaceutica.

Le decisioni, gli atti e gli impatti più’ rilevanti in tale contesto, fanno riferimento al rifinanziamento del Fondo Sanitario Nazionale (FSN – di una entità senza precedenti), ad una modifica strutturale (per la fase di emergenza) delle procedure di sperimentazione clinica per i farmaci contro il Covid-19 e delle procedure di semplificazione di prescrizione dei farmaci con la proroga dei farmaci con Piani Terapeutici (PT) e con Registro AIFA fino ad Agosto 2020.

Rifinanziamento del Fondo Sanitario Nazionale (FSN): dopo l’incremento del FSN di 2.185 milioni di € nel 2020 (Legge
di Bilancio), con il DL “Cura Italia” il FSN è stato rifinanziato per ulteriori 1.410 milioni di € e il DL rilancio ha ulteriormente incrementato il FSN per 1.361 milioni di €.

L’incremento complessivo di 4.956 milioni di € del FSN comporta un incremento del tetto della farmaceutica (14,85%) di 735,9 milioni di €, di cui 394,4 ad incremento della farmaceutica convenzionata e di 331,1 milioni di € ad incremento della farmaceutica degli acquisti diretti.

La semplificazione delle procedure delle sperimentazioni cliniche dei farmaci contro il Covid 19 con la valutazione dei protocolli da parte della CTS di AIFA e con l’espressione del parere da parte del Comitato Etico Unico Nazionale presso lo Spallanzani di Roma (art. 17 del DL “Cura Italia”); per avere una dimensione dell’impatto di questa misura basta pensare che nella fase del lockdown la CTS ha esaminato 144 protocolli, ne ha approvati 40 (27.8%), 10 (6.9%) sospesi per ulteriori chiarimenti, 92 (63.9%) rigettati, and 2 (1.4%) in valutazione (https://doi.org/10.7326/M20-3775).

La durata media in giorni del tempo trascorso dalla presentazione del protocollo alla sua definitiva approvazione è stata di 14,1 con una deviazione standard di +/- 9.8 giorni: il sistema di valutazione dei protocolli in Italia, che risultava tra i più’ lunghi e complessi prima del Covid, durante la pandemia è diventato il sistema più’ efficiente, più rapido e più essenziale.

La semplificazione di prescrizione dei farmaci: i PT e i Registri AIFA sono stati prorogati ad agosto 2020 per
semplificare la prescrivibilità ed evitare per i pazienti il contatto con gli ospedali e gli studi dei medici di medicina
generale, in tempi di distanziamento sociale.

Responsabile scientifico

Nello Martini

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

PROGRAMMA

Tele Conference 1 

Principi, regole e strumenti della Governance Farmaceutica del dopo Covid

ore 9.30 – 12.00

Modera e introduce
Nello Martini – Presidente Fondazione ReS – Ricerca e Salute

Partecipano

Mario Bruzzone – Esperto di regolatorio e pricing farmaceutico
Maurizio De Cicco – Presidente e Amministratore Delegato Roche S.p.A.
Massimo Gaiotto – Public Affairs Director – Consigliere Delegato Fondazione Menarini
Francesca Patarnello – VP Market Access & Government Affairs Astrazeneca

Tele Conference 2

La medicina di Precisione e l’Oncologia Multinazionale in Italia  

ore 14.00 – 15.50

Moderatori
Patrizia Popoli – Direttore CNRVF – Centro Nazionale per la Ricerca e Valutazione Preclinica e Clinica dei Farmaci,
Istituto Superiore di Sanità

Giordano Beretta – Presidente Nazionale AIOM – Associazione Italiana di Oncologia Medica; Responsabile Oncologia
Medica Humanitas Gavazzeni, Bergamo

Introduzione
Nello Martini – Presidente Fondazione ReS – Ricerca e Salute
Imma Esposito – Drug Market Access counseling assistant

Partecipano

Pierfranco Conte – Professore Ordinario Oncologia Medica Università degli Studi di Padova, Coordinatore Rete
oncologica del Veneto – Direttore UOC Oncologica 2 Istituto Oncologico Veneto, Padova
Paolo Marchetti – Professore Ordinario di Oncologia Medica, Università La Sapienza, Roma
Giuseppe Curigliano – Professore Associato di Oncologia Medica, Università di Milano; Medico Direttore Struttura
Complessa Sviluppo Nuovi Farmaci per Terapie Innovative, Istituto Europeo di Oncologia
Giancarlo Pruneri – Professore Ordinario Dipartimento di Oncologia ed Emato-Oncologia, Università degli Studi di
Milano
Pier Giuseppe Pelicci – Direttore Area Ricerca IEO – Istituto Europeo di Oncologia, Milano; Chairman, Dipartimento di
Oncologia Sperimentale IEO – Istituto Europeo di Oncologia, Milano; Professore Ordinario, Dipartimento di Oncologia
ed Emato-Oncologia, Università degli Studi di Milano; Coordinatore Scientifico ACC – Alleanza contro il Cancro
Antonio Marchetti – Direttore di Anatomia patologica, ASL 2 Abruzzo

Discussione

Tele Conference 3 

La prescrivibilità dei nuovi farmaci per le malattie croniche da parte del MMG 

ore 16.00 – 17.50

Moderatori
Nello Martini – Presidente Fondazione ReS – Ricerca e Salute
Giorgio Racagni – Presidente SIF – Società Italiana di Farmacologia

Introduzione : Nello Martini – Imma Esposito (15 min)

Introduzione
Aldo Pietro Maggioni – Direttore del Centro Studi ANMCO – Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri,
Firenze; Vice Presidente Fondazione ReS – Ricerca e Salute

Partecipano

  • Walter Canonica – Professore Ordinario di Malattie dell’apparato respiratorio, Università di Genova; Direttore Clinica
    di malattie dell’apparato respiratorio e allergologia, Università di Genova – Irccs San Martino; Presidente SIAAIC –
    Società italiana di allergologia, asma e immunologia clinica
  • Antonella Pedrini – Coordinatore attività Fondazione ReS – Ricerca e Salute
  • Francesca Patarnello – VP Market Access & Government Affairs Astrazeneca
  • Carlo Piccinni – Ricercatore Fondazione ReS – Ricerca e Salute
  • Silvestro Scotti – Segretario Nazionale Generale FIMMG – Federazione italiana Medici di Medicina Generale
  • Giorgio Sesti – Ordinario di Medicina Interna e Direttore UOC di Medicina Interna. Azienda Ospedaliero Universitaria
    Sant’Andrea. Dipartimento di Medicina Clinica e Molecolare. Facoltà di Medicina e Psicologia – Sapienza Università di Roma

Discussione

Saranno organizzate forme partecipative per la preparazione al giorno 2 ottobre dove tutto ciò sarà discusso

SPECIALE CORONAVIRUS
ULTIME NOTIZIE

MODULO DI ISCRIZIONE
Compilando il modulo si dimostra di apprezzare il lavoro della redazione nel fornire le notizie sulla lotta alla pandemia a livello globale e, nel contempo, si avrà la possibilità di restare aggiornati  sulle iniziative Koncept
ISCRIVITI

A NESSUNO PIACE LO SPAM
Per questo le informazioni di Koncept non hanno cadenza regolare e non contengono  materiale pubblicitario di terze parti. Informativa completa all'indirizzo: www.koncept.it/privacy
close-link