“Visti negati ai turisti della sanità”

La sfida di attrarre pazienti dall’estero, l’internazionalizzazione delle cure, sono “un’opportunità per il Paese perché si creano risorse economiche che possono poi essere utilizzate per il sistema, quindi anche per i pazienti del Ssn”. Ma la burocrazia dei visti e l’Iva frenano l’arrivo dei ‘turisti’ della sanità. A evidenziarlo è Gian Luca Mondovì del Gruppo di lavoro Medical tourism di Assolombarda, in occasione del lancio di ‘Health Lombardy’, sito web dedicato al turismo sanitario realizzato dal Gruppo Sanità di Assolombarda per “promuovere l’eccellenza lombarda all’estero” e favorire l’approdo dei pazienti ‘globetrotter’ nelle strutture della regione. I big della sanità privata scendono in campo allestendo una vetrina online, ma invocano anche un impegno del sistema Paese…..Leggi l’articolo su:www.adnkronos.com/salute/sanita/2018/02/02/visti-negati-turisti-della-sanita_xI63rbQkO3hV3qr0ZiViqL.html

Di |2018-02-03T09:09:32+00:003/2/2018|2018, News|